Brianza Bike Fest: in bici nel Parco di Monza

Gli appassionati di biciclette di tutte le età si danno appuntamento dal 26 al 27 Aprile a Cascina Costa Alta (via Costa Alta, Biassono, MB) per la seconda edizione del Brianza Bike Fest.  L’evento è per tutti (adulti, bambini, sportivi ed amatori), completamente gratutito e organizzato da META Cooperativa Sociale Onlus.

Il programma 

Brianza Bike Fest 2019 sarà inaugurato sabato 27 aprile alle ore 14, con l’apertura dell’area espositiva, le attività di ciclofficina e Gimkana Area Kids, e nella prima giornata le attività si concluderanno alle ore 18. Domenica 28 aprile ci saranno tanti appuntamenti dalle ore 9 alle 18.

Tra le tante attività ed iniziative, non mancheranno tour guidati alla scoperta del Parco di Monza, tra eleganti ville, cascine,
mulini che riportano indietro nel tempo le lancette dell’orologio e stupefacenti installazioni artistiche. Sarà possibile noleggiare una mountain bike o un e-bike in loco, oppure venire con la propria bici. 

Per i più piccoli ci sarà appunto un’area Kids gratuita, con divertenti prove di gimkana, laboratori per conoscere l’e-bike e animazioni per bambini. 

Gli amanti dell’adrenalina avranno pane per i loro denti con i diversi spettacoli acrobatici che verranno organizzati all’interno del parco, una novità assoluta per questa edizione insieme ad attività pratiche e inclusive organizzate per bambini e famiglie nella giornata di domenica.

I tesserati delle ASD ciclistiche lombarde, inoltre, potranno ritrovarsi domenica alle 11 a Cascina Costa Alta per il pranzo, prima di una pedalata tra i sentieri del Parco di Monza. 

Consultate il sito internet del BRIANZA BIKE FEST per il programma completo e per iscrivervi ai tour guidati. 

Il Brianza Bike Fest però non è solo bici, ma un evento coinvolgente e gioioso dove si è accomunati più dal fine che dal mezzo. L’avventura e la bicicletta ognuno la vive a modo suo, in base al tempo, alla voglia e alla preparazione fisica che ha, alla sua soglia di percezione del pericolo e alla sua capacità di adattarsi alle situazioni difficili e scomode. 

Non è nemmeno solo pedalate avventurose senza fretta, con feste e allegria: è anche la scoperta di un territorio che ospita l’evento e di un mondo coinvolgente ed estremamente affascinante. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *